Trasporto di merci pericolose ADR e SISTRI

rifiuti_raccolta_differenziata

Il SISTRI (acronimo per Sistema di controllo della Tracciabilità dei rifiuti) è il sistema informativo voluto dal Ministero dell'Ambiente italiano per monitorare i rifiuti pericolosi.

Il sistema si basa sull'utilizzo di due apparecchiature elettroniche: una cosiddetta black box, da montare sui mezzi adibiti al trasporto dei rifiuti per tracciarne i movimenti, e una token usb equipaggiata con un software per autenticazione e firma elettronica che viaggia assieme ai rifiuti.

Select One, offre consulenza professionale sul sistema SISTRI (Sistema di controllo della Tracciabilità dei rifiuti), sulla verifica del funzionamento della chiavetta USB ed il suo eventuale ripristino, sul funzionamento del sistema di tutti i soggetti coinvolti: produttore, trasportatore, destinatario, intermediario, con la possibilità di offrire, tramite appuntamento, prove pratiche di funzionamento e compilazione schede.

L’ADR, acronimo tratto dall’espressione “European Agreement concerning the international carriage of Dangerous goods by Road”, è una regolamentazione internazionale che disciplina il trasporto stradale di merci pericolose, stabilendo le misure di sicurezza finalizzate a prevenire possibili incidenti durante le operazioni di spedizione e trasporto ed a minimizzare i conseguenti danni per le persone, l’ambiente e le cose.

Avendo  ricevuto da nostri clienti diverse richieste di consulenza in merito all’applicazione o meno del regime ADR ai rifiuti prodotti, Select One fornisce un servizio di consulenza nella classificazione ADR cosi come quella della corretta classificazione del  CER che  spettano  al produttore.

Alcuni Rifiuti oltre che essere classificati pericolosi in base al decreto suddetto, è possibile che siano classificabili come merci pericolose ai sensi dell’ADR. In questo caso oltre alle norme che riguardano il trasporto dei rifiuti , devono essere rispettate anche le disposizioni contenute nell’ADR. La corretta classificazione e relativa corretta segnalazione, è importante perché in caso di incidente è la base di partenza per stabilire un intervento efficace da parte della squadra di pronto intervento.